È aperto il

BANDO DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 2019

– SCADENZA: GIOVEDÌ 10 OTTOBRE 2019 ORE 14:00 –

145 POSTI A FERRARA E 78 ALL’ESTERO

Mercoledì 4 settembre 2019 il Dipartimento per le politiche giovanili ha indetto un Bando per la selezione di 39.646 volontari da impiegare nei progetti di Servizio Civile Universale in ITALIA e all’ESTERO.

COSA ASPETTI? CANDIDATI!!

CARATTERISTICHE DEI PROGETTI DI SCU FINANZIATI (ENTI SOCI)

  • Mesi di Servizio: 12
  • Giorni di servizio alla settimana: 5 /6
  • Ore di servizio settimanale/monte ore annuo: 25/1145
  • Compenso mensile 439,50 Euro (+ indennità, vitto e l’alloggio per i progetti all’estero)
  • Sedi di servizio: Ferrara o Estero
  • Candidature: modalità on-line (con credenziali SPID sulla piattaforma DOL)

I Progetti con MISURE AGGIUNTIVE prevedono o l’attuazione di un periodo di servizio in un altro Paese dell’Unione Europea o un periodo di tutoraggio finalizzato a facilitare l’accesso al mercato del lavoro degli operatori volontari oppure modalità per favorire la partecipazione ai progetti SCU di giovani con minori opportunità.

 

CHI PUÒ PRESENTARE DOMANDA

Per l’ammissione alla selezione è richiesto, al giovane, il possesso dei seguenti requisiti:

  1. cittadinanza italiana, ovvero di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra Unione Europea purché regolarmente soggiornante in Italia;
  2. aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni);
  3. non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno [… – specifiche nel Bando].

Chi intende partecipare ai progetti dedicati ai giovani con minori opportunità (inseriti tra i progetti con MISURE AGGIUNTIVE) occorre appartenere, inoltre, alla categoria specifica indicata dal progetto.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

– S E Z I O N E   P R O G E T T I –

Tutti i progetti pubblicizzati in questo sito hanno una durata di 12 MESI

TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA: La candidatura dovrà essere inoltrata, On-Line, entro e non oltre GIOVEDÌ 10 OTTOBRE ALLE ORE 14.00 Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande

Incontro Pubblico del Bando di Servizio Civile Universale 2019

Venerdì 20 settembre ore 16.30

presso la Sala Riunioni di Agire Sociale, Via Ravenna 52 Ferrara – entrata sul retro da Via Ferrariola

parleremo del sistema online per la presentazione delle candidature 

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

PER CONOSCERE TUTTI GLI ALTRI INCONTRI DI PRESENTAZIONE DEI PROGETTI

CHE SI SVOLGERANNO SUL NOSTRO TERRITORIO

CLICCA QUI

Scopri come candidarti e i prossimi step, cliccando sul simbolo +

COME PRESENTARE LA PROPRIA CANDIDATURA?

La domanda di partecipazione dovrà pervenire direttamente all’ente capofila che realizza il progetto prescelto ESCLUSIVAMENTE ON-LINE attraverso la piattaforma DOL raggiungibile da PC, tablet e smartphone. Per procedere occorre che il candidato sia in possesso di

  • Identità Digitale SPID con Livello di sicurezza 2 (per i cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti)
  • Apposite credenziali richieste al Dipartimento (per i cittadini appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea diverso dall’Italia o a Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtenstein, che ancora non possono disporre dello SPID e i cittadini di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno)

Per chi non è già in possesso delle credenziali, sulla home page della piattaforma DOL sono disponibili tutte le informazioni utili per fare la richiesta. I tempi per ottenere le credenziali variano in base alle modalità utilizzate per farne richiesta: NON ATTENDETE L’ULTIMO MOMENTO!!!!

Per saperne di più clicca su leggi:

– COME ATTIVARE SPID

– GUIDA PER LA COMPILAZIONE E LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA ON LINE CON LA PIATTAFORMA DOL.

GUIDA ALLA CANDIDATURA ON-LINE DEL SCU 2019

Al momento della candidatura, sulla piattaforma DOL, sarà possibile scegliere tra i progetti elencati e vedere il numero di candidature pervenute ai progetti.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede. Le candidature trasmesse con modalità diverse da quelle indicate, non saranno prese in considerazione.

COSA SUCCEDE ALLA SCADENZA DEL BANDO?

I candidati dovranno presentarsi al colloquio pubblico di selezione secondo le date previste dal relativo CALENDARIO DI CONVOCAZIONE pubblicato sulla home page del sito internet dell’ente capofila titolare del progetto prescelto.

La pubblicazione dei calendari di convocazione (che avverrà con un anticipo di almeno 10 giorni) ha valore di notifica e il candidato che non si presenta al colloquio nei giorni stabiliti senza giustificato motivo è escluso dalla selezione.

Sulla base dei punteggi attribuiti a tutti i candidati verranno redatte le graduatorie (pubblicate sui siti internet degli enti capofila) e i giovani saranno avviati in base alla posizione ricoperta e al numero di volontari previsto da ogni progetto.

COME AVVENGONO LE SELEZIONI?

Il candidato potrà prendere visione dei criteri di selezione e dei meccanismi di assegnazione del punteggio direttamente sui progetti (schede di sintesi e integrali) e sui siti internet degli enti. La selezione è effettuata in lingua italiana.

Cosa molto importante è aver letto bene il progetto per cui ci si candida e portare con se la motivazione giusta!

POSSONO CANDIDARSI I GIOVANI CHE:

  • abbiano interrotto il servizio civile nazionale o universale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente che ha causato la revoca del progetto, oppure a causa di chiusura del progetto o della sede di attuazione su richiesta motivata dell’ente, a condizione che, in tutti i casi, il periodo del servizio prestato non sia stato superiore a sei mesi;
  • abbiano interrotto il servizio civile nazionale o universale a causa del superamento dei giorni di malattia previsti, a condizione che il periodo del servizio prestato non sia stato superiore a sei mesi;
  • abbiano già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani”, nell’ambito del progetto sperimentale europeo International Volunteering Opportunities for All e nell’ambito dei progetti per i Corpi civili di pace.

[… – specifiche nel Bando]

NON POSSONO CANDIDARSI I GIOVANI CHE:

  • appartengano ai corpi militari e alle forze di polizia;
  • abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale o universale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
  • abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure abbiano avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nei 12 mesi precedenti la data di pubblicazione del bando.

QUANDO SARANNO AVVIATI I PROGETTI?

Le date di avvio dei progetti vengono stabilite tenendo conto di diverse variabili (colloqui selezione, invio graduatorie, esigenze del progetto e tempi necessari al Dipartimento per l’esame delle graduatorie). L’avvio sarà consentito in base a specifici SCAGLIONI DI AVVIO definiti dal Dipartimento e comunque entro il 30 PRILE 2020.

BENEFIT

  • Compenso mensile
  • Crediti formativi e tirocini curricolari riconoscibili
  • Giorni di permesso e malattia
  • Copertura Assicurativa
  • Certificazione di riconoscimento e valorizzazione delle competenze
  • Attestato di servizio civile

Per tutte le altre specifiche il giovane è tenuto a leggere il Bando, contattare il Copresc o direttamente l’ente titolare del progetto prescelto.

Per conoscere tutti gli altri progetti di SC degli Enti non soci del Copresc di Ferrara utilizza i motori di ricerca “Scegli il tuo progetto in Italia” e “Scegli il tuo progetto all’Estero” messi a disposizione dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile. Altri link Utili:    Dipartimento per le politiche giovanili e il SCU   e  Regione Emilia Romagna – Ufficio SC