Organi

Sono organi del Co.Pr.E.S.C. di Ferrara:

1. l’Assemblea dei soci;
2. il Consiglio Direttivo;
3. il Presidente;
4. il Revisore dei Conti.


L’Assemblea dei soci

L’Assemblea dei soci è l’organo collegiale al quale è riservata la deliberazione degli atti fondamentali della vita dell’Associazione, ed è formata dai rappresentanti degli Enti associati in regola con il versamento delle quote associative annuali.
L’Assemblea si riunisce, in via ordinaria, due volte all’anno, per approvare il bilancio preventivo, le quote sociali annuali e il programma delle attività, esaminare l’attività dell’Associazione, deliberare il bilancio consuntivo. Si riunisce invece in via straordinaria, per adottare modifiche all’atto costitutivo e delle statuto, nonché per deliberare lo scioglimento dell’Associazione. L’Assemblea è, inoltre, chiamata a provvedere all’elezione e al rinnovo, ogni tre anni, degli organi sociali.

L’Assemblea è presieduta dal Presidente dell’Associazione, il quale provvede alla convocazione delle sedute e che può convocarla qualora ne ravvisi la necessità o qualora lo richieda il consiglio oppure da richiesta motivata sottoscritta da almeno un decimo degli associati. La convocazione dell’Assemblea deve essere fatta almeno 10 giorni prima della sua effettuazione, salvo casi di particolare urgenza nei quali la convocazione può essere inviata 48 ore prima.

Ogni rappresentante degli Enti e organismi aventi diritto di voto può delegare per iscritto un altro rappresentante avente diritto al voto. Le deliberazioni sono approvate a maggioranza dei voti.


Il Consiglio Direttivo

Fanno parte del Consiglio Direttivo il Presidente e 6 membri nominati dall’Assemblea tra i soci. Il Consiglio resta in carica 3 anni e i membri dello stesso sono rieleggibili 2 volte consecutive. E’ convocato dal Presidente di regola ogni mese e ogni qual volta il Presidente lo ritenga opportuno, o quando almeno i due terzi dei componenti ne faccia richiesta.

Il Consiglio redige il bilancio preventivo e consuntivo, il programma delle attività da sottoporre all’approvazione dell’Assemblea, e delibera inoltre su tutta l’attività gestionale, sia ordinaria che straordinaria, dell’Associazione. Il Consiglio nomina inoltre, il rappresentante dell’associazione all’interno della Consulta regionale per il Servizio Civile.


Il Presidente

Il Presidente è eletto dall’Assemblea ed è il legale rappresentante dell’Associazione nei confronti dei terzi e in giudizio e cura i rapporti istituzionali con la Regione. Il Presidente convoca e presiede l’Assemblea e il Consiglio Direttivo, definendone l’ordine del giorno.


Il Revisore dei Conti

Il Revisore dei Conti è l’organo di controllo della gestione dell’Associazione ed è nominato dall’Assemblea.
Le competenze e le funzioni del Revisore dei Conti, così come le modalità d’esercizio delle stesse, sono disciplinate dalle vigenti disposizioni di legge e, in quanto compatibili, dalle disposizioni del Codice Civile relative ai sindaci delle società per azioni. Il Revisore dei Conti risponde della veridicità delle sue attestazioni ed adempie ai suoi doveri con la diligenza del mandatario.

Back to top